Presentazione

“Un’esperienza sottile e profonda dove i principi biologici e fisiologici incontrano l’insieme delle manifestazioni energetiche della salute: le Maree e la Quiete. Sensazioni che ci riportano ad una piena coscienza del corpo. L’esperienza induce stati emotivi che risvegliano il nostro cuore e contatti con la Quiete che portano silenzio e pace nella mente.”

ArtBio 1 copia

 

“La spinta alla cura, oltre alla volontà di aiutare gli altri, è legata alla necessità di scoprire qualcosa in più su di noi, sul nostro funzionamento e sulle nostre dinamiche. In Biodinamica Craniosacrale abbiamo l’onore e la fortuna di interagire con le forze più profonde che organizzano l’uomo, e tutto ciò che è vivente, così come ci appare ogni istante. Grazie alla pratica professionale quotidiana con questa “respirazione” primaria ho imparato una cosa stupefacente: riconnettersi alla Salute genera in prima istanza un miglioramento generale della condizione fisica ed emotiva diminuendo fino a far scomparire completamente i sintomi del ricevente/paziente, ma la cosa più interessante è che in seconda fase la tendenza spontanea è quella di entrare in contatto con un potenziale più profondo orientato allo sviluppo della coscienza e della consapevolezza.“

I maestri-medici che, guidati dalla ricerca terapeutica, hanno scoperto il mondo della Biodinamica sono stati degli Osteopati: il Dott. W.G. Sutherland (primi ‘900) ha gettato le basi con il concetto di impulso ritmico cranico seguendo le orme del fondatore dell’Osteopatia ,il Dott. Still. In seguito J.Jealuos e R.Becker (metà ‘900) hanno continuato il processo fino a scoprire questo magico mondo della Salute, dell’integrazione profonda delle parti di se e della connessione con la natura.

L’accademia si offre come luogo per conoscere se stessi attraverso lo studio, la meditazione, il gruppo ed i trattamenti al fine di diventare degli operatori capaci sia di accogliere nel proprio spazio interiore l’altro che di essere consapevoli e in connessione con il campo intelligente di Salute e Potenza in cui siamo immersi. La formazione è graduale e segue passo passo il singolo studente e la classe nel suo insieme. L’avvicendarsi di diversi docenti ha lo scopo di lavorare sui diversi livelli della formazione: dall’anatomia e fisiologia, alla psicologia passando per esercizi di sviluppo sensoriale. Il tutto sempre orientato al trattamento ed alla “comprensione psicofisica” di ciò che avviene in noi, nell’altro e nel campo condiviso. Lo scopo è quello di dare degli strumenti che permettano di navigare nel meraviglioso mondo delle energie sottili e della materia risvegliando il proprio mondo percettivo.

Il Soffio Vitale

The breath of Life, così fu definita da Sutherland nel 1943 la potenza onnipresente esterna che agiva sui suoi pazienti e l’interazione con essa aprì ad nuovo livello percettivo e ad un nuovo paradigma terapeutico: quello basato sulla Presenza consapevole dell’operatore nell’interazione con il ricevente e con il campo generatosi in quel momento. Non si cercò più di capire il problema ed il disagio ma ci si orientò totalmente alla ricerca della Salute ed alle sue manifestazioni.

hafiza sfondo sito

Le possibilità di applicazione di questa terapia sono innumerevoli, a partire dai problemi strutturali. La colonna cervicale e lombare sono fra le zone più colpite da infiammazioni e tensioni; il trattamento in queste zone riporta distensione vertebrale, sfiamma la parte e migliora la microcircolazione sanguigna e linfatica così da “liberare” il movimento. Lo stesso principio è applicabile a dolori alle ginocchia, spalle,anche, tunnel carpale, gomito, piedi e indicativamente a tutte le zone di tensione muscolo tendinee. Un’altro campo di applicazione è quello viscerale. In questa categoria inseriamo anche le cefalee e dolori mestruali che traggono un grandissimo giovamento soprattutto come diminuzione del dolore e della pressione intracranica. Inoltre nel reflusso-gastroesofageo, colite, tensioni diaframmatiche e “mal di pancia” il trattamento apporta veloci risoluzioni. Un’altra categoria di trattamenti riguarda gli stati emotivi. Le persone affette da depressione, ansia e attacchi di panico dopo poche sedute di biodinamica riferiscono di iniziare a sentire di nuovo pace , stabilità dentro di se, e contatto con il proprio corpo. Inoltre affermano di riposare meglio e digerire con facilità. In generale, non avendo controindicazioni di nessun genere, questa terapia può essere usata anche come supporto ad altre terapie così da rendere più agevoli eventuali effetti collaterali. All’interno del sito approfondiremo questi argomenti.

Volantino Biodinamica retro

Grazie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi